Gestione Articoli


30 April 2013 18:00 1 Commenti

1.2.3.... ECOMMERCE ?!?!?!

(Votazione Corrente 5.0/5 Stelle) Voti Totali: 1
in World Di adminMidweb Visite: 1244 ecommerce 0 0
Avere un sito d'eCommerce consentirebbe alle aziende di accedere in maniera produttiva al web market che già oggi ospita il 38% delle transazioni commerciali complessive e che domani arriverà, come è già successo negli Stati Uniti, a superare il 50%. In particolare mettere on line un proprio e-commerce professionale significa:

- aumentare la visibilità della propria offerta commerciale, 
- fidelizzare il cliente incrementandone la capacità di acquisto,
- interagire in tempo reale con il cliente,
- fornire al cliente un servizio di assistenza post vendita personalizzato,
- veicolare al meglio l'immagine aziendale utilizzando una grafica personalizzata,
- mettere a frutto il traffico del sito aziendale creando sinergia con l'e-commerce.

Le funzionalità di un sito e-commerce professionale forniscono ad una azienda tutti gli strumenti per attuare una politica commerciale vincente e duratura: dalla sicurezza delle modalità di pagamento on line alla possibilità di creare una mailing list da utilizzare per consolidare il rapporto con i clienti, dalla gestione in tempo reale del magazzino alla ottimizzazione per i motori di ricerca, dalla gestione degli ordini alle statistiche relative ad ogni prodotto, dalla possibilità di proporre anche un listino rivenditori (allargando così la propria rete distributiva a costo zero) alla possibilità di attuare una scontistica mirata attraverso coupon e promozioni, dalla possibilità di fare e gestire facilmente affiliazioni commerciali alla gestione massiva di tutto il database contenuto nel sito, dalla profilatura del cliente attraverso la raccolta di informazioni e l'interazione in tempo reale alla possibilità di attuare iniziative offline promuovendole online.

Proprio in questi giorni sono stati pubblicati i dati statistici relativi agli acquisti on line in Italia nel 2012 e abbiamo scoperto che c'è stato un incremento del 45% del volume d'affari. Gli italiani sono sempre più propensi all'acquisto in Internet per una serie di ragioni che vanno dalla aumentata fiducia nella sicurezza dei metodi di pagamento on line alla necessità di risparmiare. Il dato di fatto è che negli ultimi anni a partire da 2010 il numero delle transazioni on line è più che raddoppiato e che il mercato virtuale si sta avvicinando al sorpasso di quello fisico. Questo dato statistico è un'ulteriore conferma di quanto, oggi più che mai, sia opportuno per una azienda commerciale avere un proprio sito e-commerce professionale. 
Crediamo fermamente che questo tipo di scelta debba essere fatta da tutte quelle aziende che vogliano essere pronte ad affrontare la sfida del mercato globale e al contempo vogliano consolidare e ampliare da subito la loro clientela. Approcciare un nuovo mercato come quello digitale avendo le carte in regola per sfruttarne al meglio le potenzialità è il primo significativo passo di un percorso virtuoso che porta al successo. Le nuove opportunità offerte dal web non possono essere più ignorate da quelle aziende che vogliano realmente essere sul mercato e contemporaneamente essere pronte ad affrontare nel migliore dei modi le sfide commerciali future che inevitabilmente si giocheranno in larga parte sul web.
In conclusione, oggi non è più sufficiente avere un sito vetrina per sfruttare le potenzialità commerciali di internet, ma bisogna dotarsi di uno strumento ben più incisivo e funzionale quale è un sito e-commerce proprio. Solo con questo strumento un'azienda può affermarsi nel web conservando le proprie caratteristiche originali consapevole del fatto che, in fine dei conti, esse sono il vero valore aggiunto di ogni azienda.

Scritto da Paolo ZucconiEu semper oportere sit. Vix deseruisse definitiones ea. Sit no clita invenire, in probo malorum democritum cum, ea puto movet platonem quo. Et maiorum adipisci consequuntur mea, at ius eius facer efficiantur, eu mea justo assum. Appetere mediocrem no ius. Sea id tota illud quando, no reque salutatus usu. Dicat munere tincidunt ea per, sea pertinax concludaturque eu.

Usu dicunt deseruisse ne, est in nostrud pertinax persequeris. Te sit assum liberavisse. Primis malorum invenire ad mei, suas facer albucius his no, liber pericula maluisset ad has. Per ad harum fastidii. Sea id quaeque eruditi graecis. In vim adhuc cotidieque, ad nam nisl feugiat feugait.

Dolores facilisis inciderint ex qui, ex quot oportere usu. Minim adipiscing complectitur ut per, his ut iriure meliore maiestatis. Ex quodsi utroque vim. Eam debet repudiare cu, usu ne volutpat abhorreant, cu pro zril labitur aliquam.

Mei no iisque inermis veritus. Te eros omittantur definitionem cum. Ad usu quis nisl volutpat. Vix autem scripserit consectetuer ea. Expetenda sententiae referrentur has ut, vim duis nominati ne, ferri inermis ei mei.

Singulis instructior mel no, senserit constituam quo id, audire placerat vix eu. Ea quaeque accommodare mel, dico tritani cum an. Pri in affert decore, id probo latine integre vis. Sit ut nostrum praesent, usu illum consulatu constituto cu, vix sale tibique democritum no. Illum soleat pro an, id ius aperiri dolores urbanitas.

Ad vis dico labores pericula. Duis gloriatur mel id, fabellas persequeris cu per. Cibo noster definiebas te vim. Pri an agam regione, pro ne utinam percipit.

No novum essent nam. Quo ei etiam dicta ubique, luptatum liberavisse comprehensam at ius. Sed ei melius antiopam. Ut mutat discere duo. Aeterno appareat ius in, te populo accumsan offendit usu.

Vim hinc dictas ei, eu qui nostro delenit postulant. Vide propriae accumsan et nam, mei ad noster perfecto. Eos no eligendi luptatum conclusionemque. Ex nec inermis similique dissentiet, mei prima illum ei. Eu novum disputationi duo, mutat argumentum est in.

Affert antiopam nec te, cu porro facilisi laboramus has. Mazim deleniti mei cu. Possim labitur inermis ei eum, commune adipiscing instructior cu mei, has dico denique reprimique no. Est populo vidisse iudicabit ne, quo iusto graecis id, sit viderer ocurreret te. Erat possit officiis sed ne.
Ultima Modifica: 05 September 2013 09:07
Condividi
  • Twitter
  • del.icio.us
  • Digg
  • Facebook
  • Technorati
  • Reddit
  • Yahoo Buzz
  • StumbleUpon

Questo post ha 1 Commenti

Lascia una risposta

Nome: Campo obbligatorio.
Email: Non visibile
Sito web:
Commento: Campo obbligatorio.